image

Due 48m modelli T-Line in costruzione al Cantiere Baglietto

15 dicembre 2016

La Spezia, 15 Dicembre 2016 – Baglietto è lieto di annunciare nuovi dettagli sulla costruzione dei 2 nuovi 48m dislocanti con prua tradizionale (T-Line) in acciaio e alluminio attualmente in costruzione presso il cantiere spezzino.

Le costruzioni gemelle #10227 e #10228 sono in diversi stadi di avanzamento. Lo scafo #10227 sarà consegnato al suo armatore Americano nella prossima estate 2017 mentre la costruzione del secondo scafo, disponibile alla vendita, è prevista per l’estate 2018. Entrambi gli yacht sono sotto le 500t.

Le linee esterne rappresentano l’evoluzione del modello dislocante di 46m rinnovato e portano la firma di Francesco Paszkowski Design, riconoscibile nel riproporre gli stilemi classici della tradizione Baglietto dando, tuttavia, ampio spazio all’innovazione. Questa si rende evidente soprattutto nella timoneria “rovesciata” a prua che amplia la visibilità dal ponte di comando e nella nuova e moderna poppa che offre un comodo beach club alle spalle del garage.

Grandi volume e vivibilità, tipici delle imbarcazioni Baglietto, rappresentano la caratteristica principale anche di questo progetto che può contare su considerevoli 350 mq di area abitabile. Un’altra importante caratteristica è data dalle aree esterne, ampie e spaziose. In particolar modo, il ponte sole offre 140mq interamente dedicati alla convivialità e alla vita all’area aperta includendo una piscina, un’area pranzo e una zona prendisole. Un’ulteriore zona pranzo esterna trova posto sul ponte superiore. Inoltre gli ospiti possono fruire dell’ampio beach club a poppa.

Il 48m #10228 sarà equipaggiato di 2 motori Caterpillar 3512 DITA-SCAC che consentono una confortevole velocità massima di 16 nodi ed una velocità di crociera di 12 nodi. L’imbarcazione sarà classificata con la massima classe Lloyd’s Register of Shipping.

 

Il Cantiere Baglietto:

Il Cantiere Baglietto spa, con sede a La Spezia, è specializzato nella costruzione di nuove imbarcazioni plananti in alluminio da 35 a 50 metri e megayacht dislocanti superiori ai 40 metri in acciaio e alluminio a cui si affianca anche un’attività di refitting e ricostruzioni navali di assoluta eccellenza oltre alle costruzioni militari, con il marchio Baglietto Navy, antica tradizione del marchio del “Gabbiano”. Esteso per oltre 35.000 mq e affacciato in pieno Golfo dei Poeti, area strategica per il traffico dei megayacht nell’area Tirrenica, il cantiere ha completato un importante progetto di ricostruzione che ha previsto significativi interventi sia nelle strutture produttive che commerciali. Il cantiere Baglietto oggi può offrire ai suoi clienti un full range di prodotti tra i 35m ed i 65m nei segmenti plananti (la linea FAST, che include, oltre ad un’imbarcazione open di 44m, un 35m, un 43m ed un 46m) e dislocanti (di 44m, 48m, 48m Explorer, 55m e 62m) cui si aggiunge la linea “tender” degli MV di 13 e 19m.